MOTOCICLISTI CONSEGNANO CENTINAIA DI GIOCATTOLI ALL’OSPEDALE UNIVERSITARIO DI LOMA LINDA

Shares

I regali di Natale rallegrano i giovani pazienti durante le vacanze

Lasciate che la comunità di motociclisti locali vi mostri come sormontare un ostacolo.

Confrontati con la prospettiva di non riuscire a raggiungere la porta d’ingresso dell’ospedale universitario di Loma Linda, per consegnare dei giocattoli, quest’anno, più di 200 motociclisti e approssimativamente 400 ciclisti hanno improvvisato un piano, per assicurarsi che la consegna annuale “Quaid Harley-Davidson Toy Run” avesse luogo.

Iniziando approssimativamente alle 10.00 di domenica, 16 dicembre, si sono spinti nel parcheggio di Loma Linda moltissime Harley-Davidsons, per caricare centinaia di giochi, libri, e dolci su un grande camion. Hanno inoltre avuto il piacere di assistere ad un concerto gratuito di musica dal vivo offerto dalla banda Minor Strut, i qui membri hanno tra i 10 e i 15 anni, e ad un entusiasmante raduno pre-corsa ospitato dai fratelli Glenn e Gordon Quaid.

Durante il raduno, Len Maddox, un statunitense veterano del corpo della marina che ha servito nella seconda guerra mondiale e in Korea, è stato onorato con una potente sedia a rotelle fornita dal “Wheels for Warriors project” di www.allformtheheart.org.

Judy Hater e K.J. Leibe, volontari per l’organizzazzione, hanno onorato l’ultra novantenne Maddox per aver servito la patria e hanno parlato del bisogno di un settore privato di donazione per assicurarsi il buon funzionamento e la mobilità della sedia potenziata.

Harter ha detto che Leibe ha personalmente ristrutturato tutte le 400 sedie a rotelle donate dall’organizzazione. “Maddox ha ricevuto la quattrocentesima” ha osservato. “Per noi è una missione ed una passione”.

“Continuiamo a rimanere stupiti dalla gentilezza e generosità della comunità di Quaid Harley-Davidson e i loro compagni ciclisti”

Bikers go all out to share the love with children at Christmas. This couple won the prize for best decorated bike at the 24th annual Quaid Harley-Davidson Toy Run. Credit: Loma Linda University Health

Motociclisti provenienti da diversi gruppi regionali, come i Bleak sheep Harley Davidsons for Christ, the Brotherhood Marine corps rider Compadres MC, Lifestyle Cycles Riding Group, Loma Linda Harley Owners Group, Rez Riders, Sabbath Keepers Motorcycle Ministry, Southern California Marines MC, Temecula Harley Owners Group, e altri, hanno preso parte all’evento. C’era persino un premio per il gruppo con il maggior numero di partecipanti, la moto meglio decorata, e la maggior quantità di giocatoli consegnati.

L’incontro ha terminato quando Glenn Quaid ha dato il via alla corsa. I motociclisti filantropici hanno montato le loro moto e sono fuggiti verso Anderson Street fino all’incrocio con Prospect Avenue. Sebbene la torre del nuovo ospedale precluderà ai ciclisti la possibilità di spingersi verso l’alto, come fatto negli anni precedenti, un folto gruppo di bambini si é allineato in fila nel corridoio del quanrto piano allo scopo di salutare i motociclisti. Qualche minuto dopo, con in grande entusiasmo dei bambini, alcuni volontari hanno spacchettato la camionata di regali.

Tiffany Hoekstra, ufficiale dello sviluppo ad alto livello per campioni aziendali alla Lome Linda University Children’s Foundation, ha detto che i fratelli Quaid e la loro associazione a due ruote meritano un enorme riconoscimento ed espressione di gratitudine per aver oltrepassato i loro limiti per sostenere i bisogni emozionali dei bambini ospedalizzati. “Continuiamo a rimanere sorpresi dalla generosità e gentilezza della comunità di Quaid Harley-Davidson e i loro compagni motociclisti” osserva Hoekstra. “Ancora una volta hanno portato gioia a centinaia di bambini”. Non è facile e di sicuro non poco costoso organizzare un evento di questo calibro, ma i fratelli Quaid continuano a portare avanti l’evento da 24 anni. Sono i leader di una comunità esemplare e filantropa. Grazie Glenn e Gordon e tutti i membri della vostra famiglia e del vostro team per ciò che avete fatto a questi bambini.

Di James Ponder, Università della salute Loma Linda
Fonte: http://www.adventistreview.org/

Traduzione: Ella Maddalena

DESMOND DOSS: COM'È STATO REALIZZATO HACKSAW RIDGE
LA VIA ANGUSTA

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top