Filippine: gli avventisti facilitano le vaccinazioni nella comunità

Shares

L’impegno congiunto di amministrazione locale e dirigenti della chiesa porta risultati eccezionali.

La Missione avventista di Davao, nelle Filippine meridionali, ha accolto l’appello della omonima regione amministrativa a partecipare al programma di vaccinazioni anti Covid-19. L’iniziativa si è svolta in collaborazione con l’ospedale avventista (Ahd) e con la supervisione dell’Ufficio sanitario del distretto di Davao.

Nei quattro giorni dell’evento (19, 21, 22, 23 luglio) sono state somministrate 1.200 dosi di vaccino, presso la scuola elementare “Royal Valley” della denominazione, ai membri della chiesa avventista e ad altri residenti della comunità. Edwin Magdadaro, presidente della Missione di Davao e direttore dei Ministeri per la promozione della Salute (Mps) presso la Missione, aveva in mente questo piano già all’inizio del 2021, quando era più difficile trovare i posti dove somministrare le vaccinazioni. L’ospedale avventista e i Mps hanno lavorato insieme al Comune di Davao, sotto la supervisione di Josephine Villafuerte, responsabile del cluster vaccinale della città.

“Le fiale del vaccino non possono essere conservate una volta aperte. Quindi abbiamo dovuto invitare le persone al di fuori del locale del centro vaccinale a ricevere l’adeguata somministrazione” ha affermato Kenneth Tandug, dell’ospedale avventista. I leader avventisti hanno chiamato i membri di chiesa che erano disposti a partecipare a questo programma e hanno organizzato tutto evitando le lunghe file sotto il sole cocente.

Sono stati 216 i vaccini somministrati nel primo giorno. Dopo aver ricevuto la dose, le persone sono state invitate a gustare uno spuntino. Un partecipante ha così commentato: “Sono felice di quello che è successo oggi in questo sito vaccinale! C’erano succhi di frutta, pane e zuppa di noodle. Vorrei che tutti i siti fossero così”.

Il numero dei vaccinati è quasi raddoppiato il giorno seguente ed è triplicato il terzo giorno. Anche la Missione di Davao settentrionale e il Collegio avventista delle Filippine meridionali sono stati invitati a partecipare al programma, così come alcune aziende della zona, che ne hanno approfittato. “In totale, abbiamo somministrato 1.200 dosi” ha confermato Aida Daugdaug-Lamera, di Ahd.

Nel quarto e ultimo giorno si è tenuta una piccola cerimonia durante il tempo della riflessione spirituale presso la Missione di Davao, al fine di esprimere apprezzamento ai dirigenti dell’ospedale avventista per aver ospitato l’evento e all’Ufficio sanitario distrettuale per aver accolto la richiesta della chiesa.

I dirigenti avventisti hanno affermato di aver apprezzato il sostegno dell’amministrazione locale a questa iniziativa. “Il programma di vaccinazione anti Covid-19 ha avuto molto successo” hanno concluso.

 

Fonte: HopeMedia Italia

Cristo riflesso
Pandemia, libertà di coscienza e sacerdozio universale

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top