Regno Unito: pastori rispondono al triplice omicidio di Reading

Shares

Le chiese avventiste di Reading, nel Regno Unito, hanno inviato un messaggio di cordoglio alle famiglie delle vittime del triplice omicidio avvenuto nel centro della città sabato 20 giugno. Trevor Thomas, pastore di due delle cinque comunità, lo ha letto in un video speciale, visualizzabile sul sito della Regione Transeuropea (Ted) della denominazine, per offrire una risposta pastorale alla tragedia.

“Partecipiamo al vostro dolore in questo momento e preghiamo per voi” afferma la dichiarazione “Sappiamo che perdere una persona cara è sempre straziante; tuttavia, queste tragiche circostanze non fanno che intensificare la vostra sofferenza. Preghiamo che Dio vi sia vicino in questo lutto e, col tempo, asciughi le lacrime dai vostri occhi”.

Joe-Richie Bennett, James Furlong e David Wails sono stati accoltellati a morte da un uomo di 25 anni di origini libiche nel parco Forbury Garden dopo una manifestazione antirazzista. Le autorità hanno arrestato l’omicida e iniziato le indagini.

Una delle persone assassinate, James Furlong, era docente di storia e politica presso la scuola statale Holt di Wokingham, che si trova a poca distanza dal Newbold College of Higher Education, istituzione avventista. Vi sono diversi ragazzi della chiesa di Newbold che frequentano la Holt. Tutti apprezzavano molto il professore Furlong; tra i fiori e i messaggi lasciati davanti ai cancelli della scuola ci sono anche i loro.

“In quanto membri della Chiesa avventista del settimo giorno, ci uniamo all’intera comunità di Reading nel condannare questi atti di violenza. Preghiamo che l’amore di Dio entri nel cuore delle persone e le aiuti a superare le motivazioni che le inducono ad attuare questi attacchi” continua la dichiarazione “Ci uniamo anche ai gruppi di buona volontà della città, tra cui i leader spirituali, i capi della comunità e i cittadini, per lavorare insieme alla costruzione di un futuro migliore, in cui ogni persona sia trattata con l’equità, la dignità e il rispetto che merita”.

Nel video messaggio sull’accaduto parla anche il pastore di Newbold, Marcel Ghioalda, che davanti alla scuola Holt parla delle iniziative messe a disposizione degli studenti e della comunità, per offrire un aiuto emotivo e psicologico.

“I nostri ragazzi sono stati molto colpiti dalla perdita del loro insegnante… Ognuno reagisce a suo modo, c’è chi piange e chi resta in silenzio, tutti devono affrontare le proprie emozioni. Il Dipartimento della Gioventù della nostra chiesa è in contatto con gli studenti; noi pastori siamo qui per dare aiuto e abbiamo un counselor a disposizione di chi desidera parlare dell’accaduto” afferma il past. Ghioalda.

“James Furlong era un insegnate che sapeva parlare agli studenti e per lui la giustizia sociale era una cosa molto seria” dice Daryl Gungadoo, genitore di una delle studentesse della Holt “È la prima volta che mia figlia si trova ad affrontare una situazione simile” aggiunge “È confusa. Era uno dei suoi professori preferiti”.

Gungadoo e sua moglie sono ora impegnati ad aiutare la figlia a elaborare questo lutto.

 

Fonte: Il Messaggero Avventista

Minneapolis: giovani avventisti manifestano per giustizia e guarigione
107 mila pasti donati e oltre 110 tonnellate di indumenti lavati

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top