Messico meridionale: 275 avventisti morti di Covid-19

Shares

La Chiesa è in lutto per la perdita di membri di Chiesa, di alcuni dipendenti e di un pastore in pensione.

 

Mentre i numeri del coronavirus aumentano in tutto il Messico, la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno nello stato del Chiapas vive il dolore di aver perso centinaia di membri di chiesa nelle ultime settimane. I dirigenti di Chiesa hanno infatti annunciato la morte di 275 membri, deceduti a causa del Covid-19. Tra i deceduti c’erano due dipendenti di chiesa e un pastore in pensione.

Joel Alvarez, 52 anni, un contabile del sistema scolastico avventista, a Tuxtla Gutiérrez, è morto il 14 luglio 2020 a causa delle complicazioni del Covid-19. Ha passato gli ultimi 10 giorni attaccato a un respiratore, come hanno riferito i dirigenti di Chiesa. Ne piangono la morte la moglie Mayra, un figlio e una figlia.

Humberto Pérez Aguilar, 59 anni, pastore del distretto di Tecpatán, è morto il 28 giugno, lasciando la moglie Lea e tre figlie. Aveva appena compiuto 30 anni di servizio alla chiesa.

Miguel Ramos Contreras, 65 anni, pensionato dal 2017, è morto il 3 luglio. Ha lavorato come cappellano per molti anni e viene ricordato come il primo cappellano con esperienza di quella zona. Lo ricordano la moglie Susana e due figli.

“Stiamo attraversando un momento difficile”, ha dichiarato Ignacio Navarro, Presidente della Chiesa in Chiapas. “Le ultime tre settimane sono state le più difficili”. Navarro, insieme agli officer di chiesa, ha guidato i servizi commemorativi online per i tre dipendenti, ricordandoli per il loro lavoro dedicato all’Opera.

 

Servizi funebri online

La direzione di Chiesa a Tuxtla Gutierrez ha parlato del lavoro di Joel Alvarez durante una funzione commemorativa online durata due ore, il 15 luglio, meno di ventiquattro ore dopo la sua morte. Hanno inviato condoglianze e offerto messaggi di speranza alla famiglia Alvarez, riunita a casa per assistere alla funzione.

Centinaia di membri di Chiesa hanno inviato messaggi di solidarietà per la perdita di Alvarez e hanno condiviso le proprie esperienze di lavoro con lui.

Mayra Cadena ha ringraziato i dirigenti di Chiesa e i suoi colleghi per le preghiere, il sostegno e i messaggi di fede e di condoglianze.

“Ci sono molte famiglie che stanno soffrendo”, ha detto. “L’unica cosa che posso dirvi è di aggrapparvi al Signore, perché Gesù ritornerà presto”. Cadena ha detto che non vede l’ora che arrivi quel giorno per poter vedere suo padre, morto da tempo, suo marito, e suo figlio, morto a pochi giorni dalla nascita, nel 2017. “Solo Dio può aiutarci a restare saldi, aspettando il prossimo ritorno di Gesù”, ha affermato.

I pastori locali si sono messi in contatto attraverso chiamate e messaggi online, cercando di dare conforto alle famiglie e ai membri sopravvissuti colpiti dalla pandemia.

Navarro ha detto: “Abbiamo un numero considerevole di membri che hanno sintomi molto evidenti del Covid-19, anche se non tutti i casi sono stati confermati”.

Settantanove dipendenti di chiesa della regione sono stati confermati positivi. I dirigenti di chiesa hanno dichiarato come pensino che oltre 4.000 membri soffrano alcuni sintomi del coronavirus, nonostante a molti non sia stato fatto ancora il test.

I dati del governo del Chiapas mostrano che ci sono stati 742 morti a causa del coronavirus e 5.201 casi positivi. In tutto il Messico, i numeri indicano che a metà luglio oltre 36.300 persone sono morte a causa della pandemia; sono oltre 311.000 invece i casi positivi identificati. I numeri continuano ad aumentare ogni giorno.

I dirigenti di Chiesa continuano a fare servizi di culto, seminari e campagne di evangelizzazione online, ha detto Navarro.

Nonostante molti membri di chiesa siano senza lavoro, non in grado di provvedere alle proprie famiglie, continuano a sostenere la missione della Chiesa attraverso la decima e le offerte. Alla fine di giugno, la Chiesa Avventista ha registrato un calo del 30% nella raccolta dei contributi. È un dato significativo, ha affermato Navarro, ma la speranza che il Signore continui a guidare il tutto non viene meno.

 

Assistenza alimentare

La Chiesa del Chiapas è stata in grado di assistere migliaia di famiglie avventiste bisognose per mezzo di scatole di cibo, fin dal mese di aprile, aiutando anche migliaia di persone della comunità, attraverso l’Agenzia per lo Sviluppo e il Soccorso dell’Avventista (ADRA) di Chiapas.

Navarro ha riferito che ognuno degli otto campi locali del Chiapas ha distribuito kit medici e medicinali e ha fornito bombole di ossigeno per la cura del coronavirus agli ospedali e per aiutare i membri di chiesa che sono stati ricoverati nelle varie istituzioni sanitarie.

La Chiesa del Chiapas ha anche un medico che si coordina con i professionisti della salute per fornire consulenza medica ai dipendenti e ai membri che pensano di avere i sintomi del Covid-19, attraverso una linea telefonica e videochiamate, disponibili 24 ore al giorno. I pastori hanno ricordato ai membri di continuare a praticare le misure di distanziamento sociale e di sanificazione.

“Sono tempi difficili, ma questo è il momento per restare uniti e in preghiera, come una grande famiglia, la grande famiglia avventista”, ha concluso Navarro.

La Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno del Chiapas, Messico, ha quasi 258.000 membri e 3.229 chiese e comunità. La chiesa in quella regione gestisce un’università e 31 scuole primarie e secondarie.

 

 

Di Uriel Castellanos, Inter-American Division News

Fonte: https://www.adventistreview.org/church-news/story15171-275-adventists-have-died-from-covid-19-in-southern-mexico

Traduzione: Tiziana Calà

Cinque punti essenziali per essere un buon padre
Come influisce lo stress sul tuo sistema immunitario?

Avventista Magazine

La rivista ufficiale della Federazione Chiesa Avventista del Settimo Giorno della Svizzera romanda e del Ticino.

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top