Consigli per una vita sana

Shares

Andiamo al cuore della questione…

 

In Australia e Nuova Zelanda, le malattie cardiache sono la principale causa di morte. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’80% delle malattie legate allo stile di vita può essere prevenuto se vengono apportati cambiamenti positivi alla salute, come seguire una dieta sana, aumentare l’attività fisica, ridurre il consumo di alcol e astenersi dal fumo.

Cosa possiamo fare per mantenere in salute il nostro cuore?

 

Essere attivi!

Un’attività fisica regolare aumenterà il colesterolo “buono”, mantenendo in forma il cuore, oltre ad aiutarvi a sentirvi più energici, felici e rilassati. Cercate di essere attivi fisicamente per la maggior parte dei giorni della settimana, per almeno 30-40 minuti al giorno.

 

Mantenete un peso corporeo sano

Perdere il peso in eccesso aiuterà a migliorare i livelli di colesterolo, a ridurre la pressione sanguigna e a ridurre eventuali infiammazioni. Cercate di mantenere un peso sano, in equilibrio alla vostra altezza. Parlate con il vostro medico e con il dietologo per avere maggior supporto.

 

Ridurre il sale

Un’elevata assunzione di sale può aumentare il rischio di malattie cardiache aumentando i livelli di pressione sanguigna. Anche se limitare la quantità di sale che aggiungete al vostro cibo è importante, la maggior parte del vostro apporto di sale potrebbe provenire da alimenti trasformati. Leggete regolarmente le etichette dei vostri alimenti e puntate ad assumere alimenti con meno di 400mg di sodio per 100g.

 

Scegliete i cereali integrali

Esiste un forte collegamento tra i cereali integrali e la salute del cuore, visto che questi sono pieni di fibre e ricchi di sostanze nutritive. Cercate di sostituire i cereali raffinati con cereali integrali come il pane integrale, i fiocchi d’avena, il riso integrale, la quinoa, il grano saraceno e il sorgo.

 

Lo sapevate?

Un recente studio danese fatto su 55.000 adulti nell’arco di 13 anni ha dimostrato che coloro che hanno mangiato la maggior quantità di cereali integrali presentavano un rischio inferiore del 25% di avere un infarto cardiaco rispetto a coloro che ne avevano consumato meno.

 

Cibi sani per il cuore

Grassi buoni. I grassi dovrebbero rappresentare il 20-35% dell’energia che assumiamo mangiando. I grassi sani, come l’avocado, forniscono preziosi acidi grassi che aiutano a nutrire il corpo e il cervello, assorbendo importanti vitamine liposolubili e sostanze nutritive come le vitamine A, D, E e K.

Fibre solubili. Le fibre solubili o viscose sono componenti di piante che creano una struttura simile a quella del gel quando sono lessate o cotte. Queste fibre aiutano a catturare il colesterolo nell’intestino, impedendone l’assorbimento nel flusso sanguigno. Gli studi dimostrano che circa 10g di fibre viscose al giorno possono abbassare il colesterolo LDL di circa il 3-5%. Aumentate l’assunzione di legumi per trarne vantaggio.

Mangiare più soia. Le proteine della soia, le fibre, gli acidi grassi omega-3 e gli isoflavoni contenuti negli alimenti a base di soia possono aiutare ad abbassare il colesterolo, a migliorare la pressione sanguigna e a mantenere flessibili i vasi sanguigni. Da una a tre porzioni di soia al giorno possono aiutare ad abbassare il colesterolo LDL di circa il 3-5%.

 

 

Di Sanitarium Health Food Company

Fonte: https://record.adventistchurch.com/2020/02/10/top-tips-for-heart-healthy-living/

Traduzione: Tiziana Calà

Rinviata l’Assemblea amministrativa mondiale della chiesa avventista
L'arte del perdono

Avventista Magazine

La rivista ufficiale della Federazione Chiesa Avventista del Settimo Giorno della Svizzera romanda e del Ticino.

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top