Avventista finalista nel concorso della BBC per diventare la cantante gospel del 2021

Shares

La cantante avventista Tara Goddard, del West Yorkshire, è stata una delle tre talentuose artiste ad aver raggiunto la finale del primo concorso della BBC “One Songs of Praise”, la competizione per diventare il cantante gospel del 2021. Il programma è stato condotto da Mark De-Lisser, un rinomato direttore di coro e vocal coach, assistito da tre giudici: Alexander Burke, David Grant e Heather Small, tutte celebrità della musica.

 

Avendo superato i turni preliminari, Tara è stata una delle cinque cantanti della semifinale a essere stata trasmessa su Songs of Praise domenica 31 gennaio 2021. La sua potente e appassionata interpretazione della canzone “Pass Me Not O Gentle Saviour” le è valsa un posto in finale, andata in onda la domenica successiva, il 7 febbraio 2021. Come prima delle tre finaliste a esibirsi, la canzone scelta da Tara è stata “His Eye Is on The Sparrow”. Il commento di Tara prima di cantare è stato che voleva mostrare ai giudici che non si trattava solo di esibirsi, ma del ministero, desiderando che vedessero il Dio per cui stava cantando.

Infatti, i giudici nel loro feedback hanno espresso come la sua fede in Dio sia emersa in maniera chiara e forte.

Quando le è stato chiesto perché avesse scelto quei due canti, la risposta di Tara è stata: “Ho scelto ‘Pass Me Not O Gentle Saviour’ perché non voglio che il Signore mi passi accanto. Voglio che senta il mio umile grido. Lui è sempre con me nei momenti belli e brutti e mi piace molto il significato delle parole di questo canto. Ne ho passate tante e il Signore non mi ha mai trascurata”. Riguardo a “His Eye Is on The Sparrow”, Tara ha dichiarato: “Sono cresciuta cantando questo canto e da bambina pensavo che se Dio si prende cura del passero, chissà che cosa farà per me. È anche uno dei canti che mi chiedono spesso di cantare”.

Tara ha iniziato a cantare all’età di cinque anni con la sua famiglia a Birmingham, in Alabama, dove è nata, e nel corso degli anni ha continuato a usare questo suo talento al servizio del Signore. Nel 2017 si è trasferita nel Regno Unito e si è unita alla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno di Fartown a Huddersfield, insieme a suo marito e ai tre figli. Non solo ha benedetto le nostre congregazioni locali con il suo ministero del canto, ma anche altre chiese nel nord e nel sud dell’Inghilterra. È stata anche una cantante ispiratrice al SEC Camp Meeting nel 2019, alla campagna di evangelizzazione virtuale NEC Pathway of Hope tenutasi a settembre 2020, così come nel programma di Natale 2020 della radio avventista, solo per citarne alcuni.

Quando le è stato chiesto di commentare questa sua esperienza, Tara ha risposto che “essere nella TV nazionale è stato fantastico per me. Credo che Dio mi abbia dato il dono di cantare per lodarlo e che il canto sia un ministero che mi ha dato per toccare il cuore delle persone, vecchie e giovani, e per dire loro quanto sia meraviglioso. Il mio obiettivo è che se riuscirò a toccare il cuore di anche solo una persona, allora continuerò a cantare finché Dio mi permetterà di farlo. Questo è il mio modo di compiere l’opera del Signore: io posso ogni cosa in colui, Cristo, che mi fortifica”.

Tara vorrebbe estendere i suoi ringraziamenti prima di tutto a Dio, a suo marito Pedro Goddard, che l’ha fortemente incoraggiata a partecipare al concorso, e ai suoi figli; anche alle chiese avventiste di Fartown e Huddersfield e all’attuale ministro di culto, il pastore Pardon Chenjerai; al pastore Steve McKenzie, al team di BBC Songs of Praise/BBC One, alla famiglia, agli amici e a molte altre persone.

 

 

Di Veronica Whittle, chiesa avventista di Fartown

Fonte: https://nec.adventist.uk/news/article/go/2021-04-14/adventist-finalist-in-bbc-one-songs-of-praise-gospel-singer-of-the-year-competition-2021/?utm_source=BUC+NEWS&utm_campaign=0e762a7bf3-EMAIL_CAMPAIGN_2017_05_01_COPY_01&utm_medium=email&utm_term=0_5a09e1f568-0e762a7bf3-143132419&ct=t(Y_COPY_01)&goal=0_5a09e1f568-0e762a7bf3-143132419

Traduzione: Tiziana Calà

Avventista nominato “alto sceriffo” di Bedfordshire
Gli avventisti della Germania del Nord votano per attuare una pratica di consacrazione uguale per uomini e donne

Avventista Magazine

La rivista ufficiale della Federazione Chiesa Avventista del Settimo Giorno della Svizzera romanda e del Ticino.

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top