Un’assicurazione matrimoniale

Shares

Importanti suggerimenti per voi e il vostro coniuge

 

Ho celebrato molte cerimonie di matrimonio durante il mio ministero pastorale. In molte di queste cerimonie, ho visto spose sconcertate, sposi tristi, genitori nel panico e ospiti cinici. Troppo spesso gli invitati si chiedono se il matrimonio a cui stanno assistendo durerà davvero o se finirà in un divorzio devastante.

Nel corso degli anni, sono arrivato a credere che seguire le istruzioni di Dio presenti in un versetto specifico della Bibbia può influire sul successo e sulla longevità di un matrimonio più di qualsiasi altra cosa. Genesi 2:24 afferma: “Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e saranno una stessa carne”.

Per lasciare veramente i nostri genitori, unirsi e diventare una stessa carne, dobbiamo seguire tre passi ben specifici.

 

1: Riconoscere i bisogni insoddisfatti

Ogni bambino ha bisogno di attenzione, affetto, apprezzamento, accettazione, sicurezza e rispetto (tra molti altri requisiti), ma troppi pochi di noi si vedono soddisfare tutti i nostri bisogni durante gli anni della formazione. Se voi o il vostro coniuge non avete ricevuto questi doni, allora vi porterete dietro del dolore irrisolto. Inoltre, non si può dare alla persona amata ciò che non si è ricevuto. Per esempio, se non vi siete sentiti accettati, potreste rifiutare o giudicare il vostro coniuge. È vitale riconoscere questi bisogni insoddisfatti, parlarne insieme e confortarsi a vicenda.

 

2: Abbandonare le aspettative irrealistiche

Ogni famiglia ha il suo stile di vita. Per esempio, alcune famiglie esprimono la rabbia ad alta voce, condividendo i loro sentimenti proprio quando nascono, e poi mettendoli da parte, pronti a perdonare e dimenticare. Altre famiglie sono molto diverse. Non esprimono mai la rabbia ad alta voce, che ribolle sotto la superficie, irrisolta e dannosa.

Potete immaginare cosa succede quando un marito del primo tipo di famiglia sposa una moglie del secondo tipo? Il conflitto è quasi irrisolvibile. Il dolore permane. L’amarezza cresce.

Il matrimonio implica lasciarsi alle spalle le nostre aspettative su come dovrebbe essere la vita e, al contrario, andare avanti per imparare l’una dell’altro e capire come la vostra nuova famiglia creerà insieme il proprio stile di vita.

 

3: Piangere e consolare le ferite

Tutti noi ci portiamo dietro esperienze del passato che modellano il nostro presente. È fondamentale affrontare i ricordi difficili, le ferite e i dispiaceri non appena emergono, in modo che le loro conseguenze non influenzino il futuro.

Per esempio, ricordo di un marito e una moglie che stavano affrontando una gravidanza difficile. Sono finiti nel mio ufficio dopo un litigio sul pane! Lei avrebbe dovuto mangiare sei fette di pane bianco prima di un test di glucosio dalla sua ostetrica, e invece aveva scelto il pane ai cereali.

Il marito era andato nel panico, certo che lei avesse messo in pericolo la salute del bambino. Era assolutamente furioso. Ma dopo averne parlato, abbiamo scoperto che la sua infanzia era stata piena di malattie mortali. Il possibile pericolo per il suo bambino aveva scatenato una profonda risposta emotiva. La moglie ha cominciato a capire meglio da dove provenivano la sua paura e la sua rabbia e ha cominciato a consolare il suo dolore.

All’inizio del vostro matrimonio, o anche dopo anni insieme, questi consigli faranno un’incredibile differenza. Quindi lavorate per capire i fattori scatenanti dell’altro. Riconoscete la perdita dei bisogni insoddisfatti. Abbandonate le aspettative irrealistiche. Soffrite insieme e confortatevi a vicenda.

Diventate una stessa carne permettendo a Dio di unire i vostri cuori e costruire la vostra famiglia!

 

 

Di Carlton Byrd, pastore senior della Oakwood University Church di Huntsville, Alabama, nonché relatore e direttore di Breath of Life Television Ministries

Fonte: https://www.messagemagazine.com/grow-your-faith/prophecy/marriage-insurance/

Traduzione: Tiziana Calà

Cop26: ADRA con Welthungerhilfe e OroVerde alla conferenza mondiale sul clima
Delusi dall’amore

Avventista Magazine

La rivista ufficiale della Federazione Chiesa Avventista del Settimo Giorno della Svizzera romanda e del Ticino.

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top