Russia: agenzia umanitaria avventista dona 3.000 mascherine

Shares

Il 27 aprile, l’Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso (Adra), in Russia, ha donato 2.100 mascherine all’ospedale del distretto centrale di Pavlovsky Posad. Il giorno successivo, altre 800 mascherine sono state consegnate all’ospedale psichiatrico n. 8 nella città di Orekhovo-Zuevo. Entrambi i nosocomi si trovano nella Regione di Mosca.

Le mascherine sono state cucite da membri della comunità avventista di Ivanovo, che continuano a lavorare per produrne di più. Il loro obiettivo è arrivare a distribuire 6.000 dispositivi di protezione individuale nel territorio.

Adra ha espresso gratitudine ai volontari che hanno partecipato al progetto e per il loro impegno nell’organizzazione dell’agenzia umanitaria presso l’Unione avventista della Russia occidentale e la Regione Euroasiatica della denominazione.

 

 

Fonte: Il Messaggero Avventista

Passi concreti per prevenire gli abusi
Stati Uniti: plasma di pazienti convalescenti per la cura dei malati Covid-19

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top