La Divisione lancia un progetto per i bambini sul tema della Riforma 

Il 2017 è un anno speciale per i cristiani discendenti dal ramo protestante, tra cui la Chiesa Avventista: si celebra infatti il 500° anniversario della Riforma protestante. Il MIB (ministero in favore dei bambini) della nostra Divisione ha lanciato l’iniziativa di un sabato speciale organizzato dai bambini stessi nelle proprie chiese sul tema della Riforma. E nella Federazione della Svizzera romanda e del Ticino, le cose non potevano andare diversamente!

L’obiettivo è quello di portare i nostri bambini a capire com’è arrivata la Bibbia fino a noi, in particolare grazie ai riformatori che ricordiamo proprio quest’anno.

children-onthetrack

Il programma, ricco e ben diversificato, è tradotto nelle cinque lingue della nostra federazione (francese, italiano, portoghese, spagnolo e inglese). Questo vi permetterà di cogliere l’opportunità di coinvolgere in maniera spirituale, ludica e intergenerazionale l’intera comunità in una riflessione che riguarda il nostro passato e che ci porta, attraverso il presente che stiamo vivendo, a un futuro fatto di testimonianze forti e autentiche!

Quindi, come raggiungere l’obiettivo?

  • Assicurarsi innanzitutto che la vostra chiesa (il responsabile del MIB, il pastore e gli anziani) sia informata di questo sabato speciale.
  • Condividere questa informazione con gli altri genitori e membri di chiesa, insistendo sull’importanza di incoraggiare questa giornata e di partecipare!
  • Assicurarsi che il comitato di chiesa abbia pianificato, in accordo con lo staff locale del MIB, un sabato nell’agenda di chiesa (a seconda delle preferenze della maggioranza) prima della fine del 2017.
  • Procurarsi il materiale prodotto dalla Divisione; tutto è già pronto (pubblicità, preparazione con spiegazioni passo per passo, svolgimento della giornata, materiale visivo, scenette, piccole attività manuali, ecc.).

Abbiamo pensato e lavorato a lungo su questo progetto e i nostri obiettivi sono:

  • Aiutare le generazioni più giovani a capire e afferrare il concetto che la libertà religiosa di cui beneficiamo al giorno d’oggi è il risultato del coraggio di persone come voi e noi, nonostante le conseguenze che hanno dovuto subire per attenersi alla verità trovata nella parola di Dio.
  • Incoraggiare i nostri bambini a capire che se oggi possiamo leggere le nostre Bibbie, tradotte in tantissime lingue diverse, è perché qualcuno nel passato ha dato la sua vita affinché questo fosse possibile.

Vogliamo ringraziare il Signore per averci ispirato a lavorare insieme su questo programma della Riforma, affinché possa essere messo a disposizione dei nostri ragazzi.

Speriamo che apprezzeranno e che decideranno di camminare sulla via dei riformatori. Ma per fare questo, abbiamo bisogno del vostro aiuto!

Elena Zagara, Ministeri a favore dei Bambini FSRT

ANNA-SOFIA, VIOLINISTA DI DIO, CONTRO TUTTO E TUTTI
INTERVISTA - MATTHIAS MAAG