LA PROTESTA DEL SABATO

Shares

Oggi gli Avventisti sono ancora dei riformatori

Nel 1847, nel nord del Connecticut, un vero problema era se si doveva adorare la Domenica o il Sabato. Tutte le persone di quel paese andavano in chiesa. Gli Avventisti di Miller (tutti coloro che avevano creduto che Gesù sarebbe tornato nel 1844) sono stati importanti per la questione scatenata nelle varie pubblicazioni di queste persone. Alcune pubblicazioni sono state scelte a sostegno del culto di Domenica, altre ebbero un approccio equilibrato, ma un piccolo gruppo voleva promuovere il Sabato come giorno di culto. Si sono tenute conferenze bibliche sul Sabato. Le persone che poi diventarono pionieri Avventisti del Settimo giorno tennero la prima Conferenza biblica nel 1848 nella stessa zona. Joseph Bates, ex capitano di mare e anche uno dei fondatori della Chiesa Avventista del Settimo giorno, faceva parte di questa conferenza biblica.

Bates, come capitano, era stato coinvolto in altre questioni sociali: era un riformatore contro il tabacco, l’alcool e la schiavitù. Quando si ritirò, divenne più coinvolto nella riforma religiosa come Avventista Millerita. Nel 1845 lesse un trattato del pastore T M Preble e fu condannato per la continua santificazione del Sabato come Settimo Giorno. Nel 1846 pubblicò “Il Sabato come settimo giorno, un segno perpetuo”, che collegava il Sabato alla creazione, alla legge, al santuario e alla profezia finale.

Quindi, dal nostro patrimonio, gli Avventisti del Settimo Giorno sono stati parte dell’attuale riforma e hanno adottato metodi contemporanei per condividere la nuova verità scoperta. Gli Avventisti sono ancora oggi riformatori? Cosa è cambiato nella nostra vita recentemente? Che cosa stiamo facendo nel nostro stile di vita per renderci più fedeli come discepoli di Gesù? Partecipiamo alla discussione pubblica su questioni di sessualità? Libertà religiosa? Libertà di parola? Matrimonio? L’utilizzo dei finanziamenti governativi? L’ambiente? Noi crediamo veramente solo nella Bibbia, solo nella grazia, nella sola fede e in Cristo, caratteristiche della Riforma di 500 anni fa?

Fonte: https://record.adventistchurch.com/2017/10/19/sabbath-protesting/

Traduzione: Denise and Mryam Parauda

PERCHÉ IN UNA PARTE DEL MONDO LE DONNE NON VENGONO PIÙ PICCHIATE
7 MOTIVI PER OSSERVARE IL SABATO

Laissez votre commentaire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti

Iscriviti per ricevere notifiche nella tua e-mail

Iscrivendoti, accetti le nostre Norme sulla protezione dei dati.

E-MAGAZINE

ADVENTISTE MAGAZINE TV

Top